Home >>> News

NEWS

Weekend memorabile per Accossato ed il team Kawasaki Puccetti Racing a Donington

Il sesto round del Campionato Mondiale FIM Superbike sul circuito di Donington Park resterà sicuramente nella storia per il team Kawasaki Puccetti Racing.
Al suo primo anno di debutto nella massima categoria del mondiale, Toprak Razgatlioglu ha conquistato il suo primo podio chiudendo al secondo posto Gara 2, dopo una prova assolutamente impeccabile.
Solo 21esimo al termine di Gara 1 dopo che una collisione all’ultimo giro con il compagno di squadra Leon Haslam aveva visto sfumare la possibilità di chiudere con un’altra top ten, il giovane talento turco ha saputo rifarsi nella prova di domenica.

Scattato dalla decima posizione in griglia, Toprak era addirittura scivolato 13esimo al primo passaggio sul traguardo, ma dopo essersi liberato del traffico dei primi giri, ha iniziato a costruire una rimonta che si è rivelata infine un capolavoro.

Superati diversi piloti e acquisendo il proprio ritmo, Razgatlioglu ha superato prima Sykes, poi Savadori e infine ricucito lo strappo sui primi tre. 

Superato Lowes, Toprak non si è lasciato intimidire e ha sferrato un attacco pulito e preciso ai danni del campione del mondo in carica Jonathan Rea, soffiandogli il secondo posto all’ultimo giro.
Un’impresa questa che resterà sicuramente nella storia del mondiale Superbike, in quanto Toprak è anche il primo pilota di nazionalità turca a ottenere un podio nella categoria.
Weekend difficile e sfortunato invece per Leon Haslam, nono in Gara 1, il pilota inglese esce di scena nelle prime fasi di gara mentre era in lotta per la prima posizione a causa di una scivolata. Rientrato per alcuni giri, il britannico è stato infine costretto a ritirarsi all’ottavo giro, vedendo sfumare la possibilità di chiudere la sua wild card sul circuito di casa con un buon risultato.
In Supersport weekend da dimenticare per Hikari Okubo. Dopo una buona performance che lo aveva visto conquistare il quinto posto in griglia in Superpole 2, il giapponese è vittima di una caduta in gara mentre era in lotta per le prime posizioni. Sheridan Morais invece, che qui ha sofferto problemi nel fermare la moto tutto il fine settimana, ottiene una solida top ten finendo nono, dopo essere stato costretto a rimontare dalla 19esima posizione dove era scivolato andando lungo nei primi giri, dopo essere partito undicesimo.

Dopo il fine settimana di Donington, il team Kawasaki Puccetti Racing tornerà in pista dall’8 al 10 giugno 2018 a Brno in Repubblica Ceca per il settimo round della stagione.
29/05/2018 - SPORT